Home > Vitigni > Timorasso
Timorasso
Produzione di vini:
Bianchi, Fermi
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: Timuassa, Timorazza, Marasso, Dolce Verde
Colore bacca: Bacca bianca
Diffusione originale: Autoctono
Vigoria: Buona
Maturazione: Medio-tardiva: fine ottobre/primi novembre.
Produttività: Buona
Zone di coltivazione: nella provincia di Alessandria, tradizionalmente accentrata in zona Val Curone, Val Grue, Val Scrivia e Val Borbera.
Storia del vitigno: Vitigno Autoctono Tortonese diffuso fin da epoche remote nei circondari di Tortona e Novi Ligure. Riferimenti sicuri si hanno da De Maria e Leardi e quindi dal Rovasenda "uva bianca buonissima".
Caratteristiche ampelografiche: foglia media quinquelobata, lembo liscio involuto, nervature alquanto sporgenti con tomento vellutato. Grappolo medio abbastanza compatto, allungato, piramidale, spesso alato. Acino medio, sferoide, disuguale, buccia pruinosa un po? spessa e consistente.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Il Timorasso sa regalare sorprendenti potenzialità aromatiche ed è ricco di norisoprenoidi ovvero profumi che si formano già nelle uve ma che si esprimono nella loro completezza nei vini bianchi d'età. La notevole struttura e una tensione acida importante contribuiscono ad esaltare toni minerali non usuali nei bianchi italiani.
I vini di questa cantina
 Pagina 1 di 1 
€ 20.51
Colli Tortonesi Timorasso Pitasso
Annata: 2007
Regione:
Piemonte