Home > Vitigni > Raboso Veronese
Raboso Veronese
Produzione di vini:
Fermi, Rossi
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: raboso di Verona, rabosa.
Colore bacca: Bacca rossa
Diffusione originale: Autoctono
Vigoria: Ottima
Maturazione: Metà-fine ottobre.
Produttività: Buona e costante.
Zone di coltivazione: è diffuso solo in alcune zone ristrette del Veneto.
Storia del vitigno: incerta la sua origine; diffuso, nel Trevigiano, fin dal secolo scorso, da un certo signor Veronese, dal quale avrebbe preso il nome.
Caratteristiche ampelografiche: foglia di grandezza superiore alla media, pentagonale, lanceolata, con 5 o 7 lobi, pagina superiore glabra, liscia, di colore verde scuro, un po? liscia. Grappolo grande, cilindrico, con un?ala a peduncolo ben visibile, poco compatto. Acino medio, sferoide, con buccia spessa, coriacea, di colore blu-nero.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Dal raboso piave si ottiene un vino dal colore rosso rubino intenso, con profumo vinoso, fruttato floreale da giovane, con sentori di marasca e violetta e di frutta secca, più spiccati nel tempo. Al gusto è secco, sapido e caldo, dotato di buona struttura, con spiccata acidità e tannicità un pò rustica, che tendono a smussarsi con l'affinamento.
I vini di questa cantina
 Pagina 1 di 1 
€ 12.75
Carmenere Piu
Annata: 2008
Regione:
Veneto