Home > Vitigni > Priè Blanc
Priè Blanc
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: blanc de Morgex, blanc de Valdigne, blanc de la Salle.
Colore bacca: Bacca bianca
Diffusione originale: Autoctono
Vigoria: Medio-Buona
Maturazione: Fine agosto, primi di settembre.
Produttività: Buona ma incostante.
Zone di coltivazione: questo vitigno viene coltivato nella Valdigne, alle pendici del monte Bianco, anche oltre i 1000 m di altezza.
Storia del vitigno: considerato un vitigno autoctono della Valle d?Aosta, le sue origini sono però incerte, ed alcuni sono propensi ad individuarle nel Vallese (Svizzera); le prime notizie documentate risalgono al 1838.
Caratteristiche ampelografiche: foglia medio-piccola, pentalobata, pagina superiore di colore verde chiaro. Grappolo di media grandezza, abbastanza serrato, cilindro-conico, quasi sempre con un?ala. Acino medio, rotondo, con buccia leggermente pruinosa, sottile, lucida, di colore giallo paglierino intenso.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Il colore del vino ottenuto dal pinot nero è rosso rubino, dotato di buona trasparenza. Il profumo è molto intenso e fine, fruttato con sentori di ciliegia, lampone, piccoli frutti di bosco neri e, con l'invecchiamento, un caratteristico "sentore di pollaio". Al gusto evidenzia ottimo equilibrio tra freschezza, morbidezza e sensazioni pseudocaloriche, con note discrete di tannicità, grande struttura e un'ottima persistenza aromatica. Dal pinot nero si possono ottenere anche grandi spumanti a metodo classico.