Home > Vitigni > Picolit
Picolit
Produzione di vini:
Bianchi, Dolci, Fermi, Passiti, Secchi
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: uva del Friuli, piccolito, piccolito del Friuli.
Colore bacca: Bacca bianca
Diffusione originale: Autoctono
Vigoria: Buona
Maturazione: Fine settembre, primi di ottobre.
Produttività: Molto scarsa.
Zone di coltivazione: è diffuso sulle colline del cividalese, dove si sviluppa con il caratteristico aborto floreale.
Storia del vitigno: coltivato nel Friuli da oltre due secoli e sempre tenuto in grandissima considerazione. La sua denominazione deriva dalle piccole dimensioni dei grappoli e degli acini. La ragione per la sua ridotta coltivazione è da ricercarsi nell?aborto floreale, sua caratteristica fisiologica.
Caratteristiche ampelografiche: foglia di media grandezza, pentagonale, trilobata o pentalobata, pagina superiore glabra, di colore verde chiaro, opaca. Grappolo piccolo, piramidale, talvolta con un?ala, acinellato. Normalmente ogni grappolo porta 15-30 acini. Acino piccolo, ellissoidale; buccia consistente, di colore verde dorato,un po? punteggiata, trasparente e pruinosa.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Dalla nosiola si ottiene un vino dal colore giallo paglierino, con profumo abbastanza intenso e fruttato, con sentori di mela e nocciola. Il gusto è piacevolmente equilibrato tra freschezza e sensazioni pseudocaloriche, con media struttura.
I vini di questa cantina
 Pagina 1 di 2   Pagina 2
€ 24.53
Braide Alte
Annata: 2009
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 21.94
Il Livio
Annata: 2008
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 87.78
Picolit
Annata: 2006
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 39.49
Picolit
Annata: 2008
Regione:
Friuli Venezia Giulia