Home > Vitigni > Mourvedre
Mourvedre
Produzione di vini:
Biologici, Fermi, Rossi
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: Timuassa, Timorazza, Marasso, Dolce Verde
Colore bacca: Bacca rossa
Diffusione originale: Alloctono
Vigoria: Buona
Maturazione: Fine settembre, primi di Ottobre
Produttività: Media
Zone di coltivazione: Le sue origini sono spagnole e precisamente nella città di Mourviedro vicino a Valencia, anche se, altri pensano che sia originaria della zona di Barcellona dove viene chiamata Mataro (come in California). Un?ultima ipotesi è quella che sia arrivata in Europa tramite i mercanti Fenici che avrebbero provveduto a piantarla in Provenza. Ora è uno dei vitigni che sta incontrando un successo incredibile e lo stanno piantando in California, Argentina, Cile, Australia ed è considerato come uno dei vitigni del futuro.
Storia del vitigno: E? il vitigno simbolo del Sud della Francia, lo troviamo un po? dappertutto anche se è verso il mare che offre i risultati migliori. Ama il sole ed il caldo, è abbastanza tardivo ed è quasi in simbiosi con il Mistral (il maestrale vento che soffia spesso in queste terre) e le quotidiane brezze marine che lo aiutano a preservarsi dalle malattie a cui è spesso soggetta.
Caratteristiche ampelografiche: Questa uva dalla buccia molto spessa (perciò ricca in aromi) è capace di resistere alle calure più estreme e ama i suoli molto poveri ma, purtroppo, ha una salute molto fragile essendo sensibile alla pernospera, all?oidio, alle tignole ed anche alla muffa acida.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Quando invecchia non perde il suo carattere e sviluppa aromi eleganti di frutti rossi, sottobosco, animali, cuoio, tartufo etc.
I vini di questa cantina
 Pagina 1 di 1 
€ 43.44
Chateauneuf du Pape Rouge
Annata: 2007
Regione:
Rhône