Home > Vitigni > Montù
Montù
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: montuni, montuno, bianchino, bianchetto, bianchina.
Colore bacca: Bacca bianca
Diffusione originale: Alloctono
Vigoria: Buona
Maturazione: Prima decade di ottobre.
Produttività: Abbondante e costante.
Zone di coltivazione: è diffuso in provincia di Bologna.
Storia del vitigno: vitigno coltivato in provincia di Bologna e Ravenna, dall?origine incerta. C?è chi sostiene la sua origine spagnola, oppure chi lo ritiene simile al montonico dell?Ascolano. La sua denominazione dovrebbe derivare da ?molt? ù?, da significato dialettale, in bolognese, di molta uva.
Caratteristiche ampelografiche: foglia media, pentagonale, trilobata. Grappolo medio, compatto o mediamente spargolo, allungato, quasi cilindrico, alato, con una o due ali. Acino medio, di forma ellissoidale, buccia di colore verde-ambrato, pruinosa.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Dal montepulciano si ottiene un vino dal colore rosso rubino profondo, tendete al granato con il passare del tempo. Il profumo è intenso e fruttato, con note di confettura di piccoli frutti rossi, mandorla amara, spezie, ed alcune sensazioni eteree. Il sapore è pieno e ben strutturato, tannico e caldo, morbido e di grande persistenza gusto-olfattiva.