Home > Vitigni > Malvasia Bianca Lunga
Malvasia Bianca Lunga
Produzione di vini:
Bianchi, Dolci, Passiti
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: malvagia, malvasia del Chianti, malvasia di Toscana, sgranarella.
Colore bacca: Bacca bianca
Diffusione originale: Autoctono
Vigoria: Molto buona
Maturazione: Seconda decade di settembre.
Produttività: Abbondante e costante.
Zone di coltivazione: è molto diffuso in Toscana, Lazio, Umbria, ma si trova anche in Puglia, Sicilia ed altre zone.
Storia del vitigno: questo vitigno è originario della Grecia, coltivato e diffuso da diversi secoli sulle colline chiantigiane.
Caratteristiche ampelografiche: foglia medio-grande o grande, pentagonale, pentalobata, pagina superiore glabra, di colore verde bottiglia. Grappolo grande, compatto, allungato piramidale, in genere con due ali. Acino medio o piccolo, sferoidale, regolare, con buccia pruinosa, abbastanza consistente, di colore paglierino con sfumature verdoline o dorate.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Il colore del vino che si ottiene dal lambrusco di Sorbara è rosato o rosso rubino chiaro e vivace a seconda del tipo di vinificazione. Il profumo è mediamente intenso e fruttato, con sentori di lamponi, fragole e, delicatamente, di viola. Il gusto ha buona freschezza e morbidezza, piacevole sapidità e media struttura.
I vini di questa cantina
 Pagina 1 di 1 
€ 20.79
Tegrino Vin Santo
Annata: 2004
Regione:
Toscana