Home > Vitigni > Lacrima
Lacrima
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: Lacryma Christi, Lacrima Cristi, Lacrima di Napoli, Lagrima Cristi, Lacrima di Morro, Lacrima Nera.
Colore bacca: Bacca rossa
Diffusione originale: Autoctono
Vigoria: Ottima
Maturazione: tardiva.
Produttività: media.
Zone di coltivazione: Diffuso in Valle d'Aosta e proveniente dalla regione svizzera del Vallese.
Storia del vitigno: Lacrima, assieme al Mangiaguerra, è considerato il vitigno più antico della Campania. Sono diversi i vitigni catalogati sotto questo nome, anche se con caratteristiche diverse.
Caratteristiche ampelografiche: Foglia media, pentagonale, pentalobata - grappolo medio, piramidale, alato, spargolo - acino medio, sferico con buccia spessa, consistente e di colore nero-blu.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Vino dal colore rosso rubino carico, con profumi vinosi, leggermente aromatico, con alcolicità pronunciata e abbastanza tannico e fresco. Viene utilizzato soprattutto in uvaggi. Talvolta se ne ricavano delle versioni dolci e liquorose.