Home > Vitigni > Guarnaccia
Guarnaccia
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: uarnaccia, cannamelu.
Colore bacca: Bacca bianca
Diffusione originale: Autoctono
Vigoria: Buona
Maturazione: Seconda quindicina di settembre.
Produttività: Regolare.
Zone di coltivazione: è diffuso soprattutto nella provincia di Napoli.
Storia del vitigno: non esistono notizie certe sulla sua origine, anche se si è propensi a ritenerlo di provenienza siciliana.
Caratteristiche ampelografiche: foglia media, pentagonale, qualche volta orbicolare, trilobata, pagina superiore glabra, di colore verde. Grappolo medio, allungato, conico, semplice od in alcuni casi con un?ala, mediamente compatto. Acino medio sub-rotondo, regolare; buccia consistente dal colore vario, dal verdognolo al giallo ambrato, molto pruinosa.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Con il grignolino si ottiene un vino di colore rosso rubino vivace dotato di buona trasparenza. Il profumo è delicatamente fruttato e il gusto è piacevole, con buone note di freschezza e sapidità, tannini poco pronunciati ed un adeguato equilibrio.