Home > Vitigni > Gamay
Gamay
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: gamay noir, gamay noir à jus blanc, gamay beaujiolais, bourguignon noir, gamay piccolo nero, gamay thomas.
Colore bacca: Bacca rossa
Diffusione originale: Autoctono
Vigoria: Medio-Buona
Maturazione: Prima quindicina di settembre.
Produttività: Media e costante.
Zone di coltivazione: è molto diffuso in Francia (escluse poche zone), e si adatta molto bene ai terreni granitici del Beaujolais; viene coltivato anche in Svizzera e piuttosto limitatamente in Italia, per esempio in Valle d?Aosta, Toscana e Umbria.
Storia del vitigno: questo vitigno è stato introdotto dalla Francia in Italia soprattutto in Valle d'Aosta per la precocità e la notevole resistenza.
Caratteristiche ampelografiche: foglia media, orbicolare, talvolta trilobata, pagina superiore leggermente bollosa, di colore verde chiaro. Grappolo medio-piccolo, compatto, cilindrico, un po? alato. Acino medio, ellissoidale, con buccia mediamente spessa, piuttosto fine, ma resistente, di colore nero scuro, pruinosa.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Con la freisa si ottiene un vino di colore rosso rubino vivace ma non deciso, con profumo intenso, floreale e fruttato, con sentori di rosa e lampone. Dotato di media struttura, all'esame gustativo evidenzia grande freschezza e piacevole morbidezza, con delicate sensazioni pseudocaloriche.