Home > Vitigni > Albana
Albana
Produzione di vini:
Bianchi, Dolci, Passiti
Caratteristiche - scheda vino
Sinonimi: albana della forcella, albana del riminese, greco, greco di ancona, albana gentile di Bertinoro, albana della serra, albana della compadrona, albana della bagarona e albana della gaiana.
Colore bacca: Bacca bianca
Diffusione originale: Autoctono
Vigoria: Molto buona
Maturazione: ultima decade di settembre
Produttività: Buona e abbastanza costante.
Zone di coltivazione: La sua coltivazione riguarda soprattutto la Romagna: altrove i vari tentativi di diffusione hanno sempre dato scarsi risultati.
Storia del vitigno: le origini sono talmente antiche che non è facile distinguere la storia dalla leggenda. Le prime notizie documentabili risalgono al 1200: è stato citato da Pier de' Crescenzi (1303) ed i suoi pregi sono stati sottolineati nel 1654 dal Tanara, che già distingueva il vitigno in diversi tipi.
Caratteristiche ampelografiche: foglia grande, pentagonale, tri-pentalobata con lobi marcati, pagina superiore di colore verde scuro, bollosa. Grappolo grande di lunghezza variabile, generalmente cilindrico, ma anche conico o cilindro-conico, compatto, mediamente spargolo o spargolo, semplice od alato. Acino di media grandezza, sferoidale, con buccia spessa, pruinosa, poco consistente, di colore giallo-verdognolo tendente all'ambrato.
Caratteristiche del vino prodotto con questo vitigno: Il colore del vino ottenuto dal vitigno albana è in genere giallo paglierino tendente al dorato. Il profumo è abbastanza inteso e fruttato, ed il gusto esprime buon equilibrio tra freschezza e morbidezza, con un finale leggermente amarognolo. Questo vitigno si presta molto bene all'appassimento, grazie al quale si ottengono vini di pregio, morbidi ed avvolgenti, dai profumi intensi ed articolati in note dolci e fruttate.
I vini di questa cantina
 Pagina 1 di 1 
€ 27.44
Albana Passito Regina di Cuori
Annata: 2006
Regione:
Emilia Romagna