Home > Prodotti > Dario Coos > Picolit 2008

Picolit 2008

2008
 
87
Picolit
Vini dolci e passiti
Si tratta di un calice di piccole dimensioni con corpo ampio e apertura stretta in modo da favorire sia lo sviluppo degli aromi sia la loro concentrazione nel naso. La dimensione ridotta suggerisce il servizio di una quantità minore, com'è in genere abitudine per questi vini. L'apertura diritta consente al vino di essere diretto nella parte posteriore della cavità orale in modo da non esaltare eccessivamente la sua caratteristica dolce tanto da farlo apparire "stucchevole".
Abbinamenti
  
 
 12 - 14°C
€ 39.49
Aggiungi al Carrello

Forse uno dei vini italiani di cui maggiormente si sono occupati ampelografi e studiosi. Pregiatissimo e raro, il Picolit nasce dall'omonimo vitigno, delicato ed avaro, dalle origini antichissime e incerte. Il suo nome deriva, secondo alcuni, dalla piccolezza dell'uva, secondo altri dalla piccola quantità di acini e di grappoli che la vite produce. E infatti il grappolo è davvero minuto e porta a maturazione non più di 10 o 15 piccolissimi acini. Il Picolit ha avuto sempre e ovunque appassionati estimatori, alla corte di Francia, di Russia, presso l'imperatore d'Austria e alle mense papali. Nelle vigne di Coos gli è riservata la cima della 'vigna bassa', un apice ben arieggiato dove è favorita la delicata impollinazione. Gli son poi dedicate mille cure, poiché questo vino merita e chiede assoluta dedizione.


Caratteristiche - scheda vino
Tipologia: Bianco Dolce Passito
Classificazione: DOCG Colli Orientali del Friuli Picolit
Annata: 2008
Formato: 0,75 l
Nazione: Italia
Regione: Friuli Venezia Giulia
Vitigno: 100% Picolit
Ubicazione Vigneti: Località Ramandolo - Nimis - UD - Italia
Sistema di allevamento: Guyot
Resa per ettaro: 20 q
Vendemmia: Manuale a metà Ottobre
Grado alcolico: 14 %
Colore: Giallo paglierino, con il tempo più dorato
Profumo: Intenso e avvolgente, di fiori di campo e mandorla, pesca, acacia e miele
Sapore: Ricco, persistente e armonico, una successione di note amabili dai diversi sentori
Abbinamento: Vino da dessert e da meditazione, raffinatissimo ed insolito aperitivo, si sposa con ostriche e tartufi di mare, formaggi saporiti ed erborinati, fois gras
Temperatura di servizio: 12 - 14°C
La Cantina
Dario Coos

Dario Coos

Produzione di vini:
Storia
È dall'inizio dell'Ottocento che i Coos producono vino sui colli di Ramandolo: cinque generazioni almeno di passione per i frutti di questa terra. Un'azienda il cui vero cuore è la famiglia, perché di padre in figlio si tramanda la conoscenza dei ritmi, delle stagioni e dei gesti che conducono all'eccellenza. Ecco la filosofia Coos: dare ...
 
I Voti
Esperto
Annata
Voto
Luca Maroni
2006
91/100
Gambero Rosso
2007
83/100
Tot.
-
87/100
voti 2
Potrebbero Interessarti
Alcuni vini della regione Friuli Venezia Giulia:
€ 87.78
Picolit
Annata: 2006
Cantina:
Livio Felluga
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 24.53
Braide Alte
Annata: 2009
Cantina:
Livon
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 5.40
Traminer Aromatico Viola D.O.C. Friuli Aquileia
Annata: 2011
Cantina:
Cà Tullio
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 16.77
Collio
Annata: 2009
Cantina:
Edi Keber
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 21.42
Attems Ciccinis
Annata: 2008
Cantina:
Attems
Regione:
Friuli Venezia Giulia

Alcuni vini della cantina Dario Coos:
€ 11.78
Sauvignon
Annata: 2010
Cantina:
Dario Coos
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 13.86
Malvasia
Annata: 2010
Cantina:
Dario Coos
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 13.86
Malvasia
Annata: 2009
Cantina:
Dario Coos
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 27.03
Romandus
Annata: 2005
Cantina:
Dario Coos
Regione:
Friuli Venezia Giulia
€ 15.25
Refosco
Annata: 2009
Cantina:
Dario Coos
Regione:
Friuli Venezia Giulia